SVILUPPO DI SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI

Elementi di un sistema di gestione integrato: Qualità, Sicurezza alimentare, Ambiente e Sicurezza sul lavoro. Come operare in un’organizzazione per soddisfare tutti i requisiti legislativi e regolamentari applicabili di un sistema di gestione integrato.  Esempi pratici e check list di controlli.  Il sistema di rintracciabilità nelle filiere agro-alimentari.

Elementi chiave della sicurezza alimentare (Comunicazione interattiva, Principi dell’HACCP, Sistema di gestione).
La tracciabilità del prodotto alimentare e dei suoi ingredienti. La ISO 22005, dedicata ai sistemi di rintracciabilità sia di filiera, sia intra-aziendale.

Il controllo dei processi di selezione dei fornitori e di acquisto. Gestione economico-finanziaria e pianificazione aziendale per rendere più efficaci ed efficienti i sistemi di gestione: accesso alle opportunità di finanziamento, gestione del rapporto con le banche, redazione di un business plan.

Destinatari

Imprenditori agricoli, singoli e associati, iscritti al registro delle imprese, dotati di partita IVA.
Titolari di imprese forestali, singoli e associati, iscritti al registro delle imprese e che abbiano una attività principale o secondaria con codice ATECO che inizi con A 02.
Lavoratori dipendenti ed i coadiuvanti familiari iscritti all’INPS, anche a tempo determinato.
Amministratori e dipendenti, anche con funzioni dirigenziali, di gestori del territorio, rappresentati da Comuni, Enti Parco ed enti gestori dei siti della Rete Natura 2000.

Sede svolgimento: SIENA

Durata: 30 ore                Lezioni: 5

Periodo: febbraio/marzo

Orario: 13.30-19.30

Sede svolgimento: GROSSETO

Durata: 30 ore                Lezioni: 5

Periodo: febbraio/marzo

Orario: 13.30-19.30

Sede svolgimento: AREZZO

Durata: 30 ore                Lezioni: 5

Periodo: febbraio/marzo

Orario: 13.30-19.30

Docenti

I docenti sono esperti del settore agricolo, agroalimentare e forestale con esperienza decennale.